Navigation

Novartis: autorità sanitaria USA scontenta di quattro aziende

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 gennaio 2012 - 15:21
(Keystone-ATS)

Problemi negli USA per Novartis: l'autorità sanitaria FDA ha accusato il gruppo farmaceutico di manchevolezze in quattro aziende negli USA e in Canada.

Domenica il gruppo renano aveva reso noto il ritiro di alcuni medicinali a causa di problemi in un'unità di produzione di Lincoln, nel Nebraska.

Secondo secondo quanto rilevato oggi dal quotidiano "Tages-Anzeiger", si tratta solo della punta dell'iceberg. Dopo ispezioni effettuate nel 2011, la FDA ha criticato infatti le unità della Sandoz, filiale della Novartis, di Broomfield e Wilson negli USA e di Boucherville in Canada.

La FDA ha inviato in dicembre una lettera d'avvertimento al gruppo basilese. L'autorità americana in particolare critica il fatto che irregolarità rilevate in passato si sono ripetute.

Secondo la "HandelsZeitung", Joe Jimenez, Ceo di Novartis, in un blog aziendale si è detto deluso e ha indicato che seguirà personalmente l'attuazione dei miglioramenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?