Navigation

Novartis: secondo trimestre in calo

Secondo trimestre in calo per Novartis. KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 luglio 2020 - 08:01
(Keystone-ATS)

L'azienda farmaceutica Novartis nel secondo trimestre ha visto utili e giro d'affari in calo. Il fatturato è diminuito del 4% su base annua a 11,3 miliardi di dollari, mentre l'utile netto è sceso dell'11% a 1,87 miliardi, si legge in una nota odierna.

L'apporto più grande al giro d'affari è come sempre arrivato dal settore Innovative Medicines, con 9,12 miliardi di dollari, in calo dell'1% su base annua. Nella filiale dei generici Sandoz si è arrivati a 2,2 miliardi, in calo dell'11%.

Nonostante l'instabile situazione globale, il gruppo concretizza le sue previsioni per l'intero anno e punta - a tasso di cambio costante - ad una crescita sotto il 10%, anche se con più cautela rispetto al passato.

Per queste previsioni Novartis parte dal presupposto che i sistemi sanitari tornino sempre di più alla normalità nella seconda metà del 2020.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.