Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Alabama mette al bando i matrimoni omosessuali. La decisione, in rilievo sui media americani, è del ministro della giustizia dello Stato Usa, Roy Moore, che ha emesso un ordine amministrativo diretto ai giudici, in contrasto con la sentenza della Corte suprema Usa.

Il provvedimento del "chief justice" vieta ai giudici di emettere contratti matrimoniali fra persone dello stesso sesso, perché "violano" le leggi dello Stato, "in attesa di un pronunciamento della Corte suprema dell'Alabama".

Una decisione che contrasta con la sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti, che nel 2013 decretò come incostituzionali i divieti che vigevano in diversi stati dell'Unione. Secondo Moore, l'appiglio legale è il fatto che la Corte Suprema federale ha esplicitamente menzionato come incostituzionali i bandi di Michigan, Kentucky, Ohio e Tennessee, ma non l'Alabama. Alcuni giudici dello Stato finora si sono sentiti obbligati a celebrare le nozze gay, altri no.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS