Navigation

Nucleare: 5+1, USA, su tavolo proposta dettagliata a Iran

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2012 - 19:56
(Keystone-ATS)

Le maggiori potenze mondiali hanno messo sul tavolo dei colloqui sull'Iran, in corso a Baghdad, una proposta dettagliata, comprese misure in grado di costruire una fiducia reciproca tra le parti. Lo riferisce la portavoce del Dipartimento di Stato americano, Victoria Nuland.

Al tavolo di Baghdad - ha spiegato Nuland - Regno Unito, Cina, Giappone, Francia, Germania, Russia e Stati Uniti hanno presentato "una proposta dettagliata riguardo ai passi che l'Iran potrebbe intraprendere per dare fiducia alla comunità internazionale e dimostrare che il proprio programma nucleare è esclusivamente pacifico".

Per la portavoce del Dipartimento di Stato Usa, quindi, "questo approccio include anche passi reciproci e graduali mirati ad un'azione nel breve termine da parte nostra se l'Iran fa quello che deve fare".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?