Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La centrale nucleare di Leibstadt (AG) è stata spenta stamattina per ragioni di sicurezza. Il blocco d'urgenza è scattato durante la regolazione della potenza del reattore, operazione effettuata una volta al mese. Non si è verificata nessuna fuoriuscita di radioattività sopra la norma, ha indicato il gestore, la Kernkraftwerk Leibstadt (KKL). L'impianto è stato riattivato verso le 17.30.

Il reattore si è spento automaticamente alle 8.29 dopo che si era attivato un dispositivo di allarme, aggiunge la KKL, precisando che tutta la procedura si è svolta perfettamente.

L'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN) ha classificato quanto successo al livello 0 ("evento senza conseguenze sulla sicurezza") sulla scala internazionale INES che va da 0 a 7.

L'IFSN comunica anche che due sonde si sono guastate poco prima del blocco del reattore. I due avvenimenti non sono però legati tra di loro: il problema alle sonde è dovuto ai temporali della scorsa notte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS