Navigation

Nucleare: in Germania treno scorie vicino meta fra proteste

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2011 - 13:18
(Keystone-ATS)

In queste ore si stanno radunando, a migliaia, a Dannenberg, in Bassa Sassonia, gli antinuclearisti tedeschi che da due giorni tentano di fermare la corsa di 'Castor', il treno che trasporta scorie nucleari in Germania.

Si tratta di un luogo simbolo della resistenza tedesca al nucleare: a Dannenberg, infatti, i rifiuti radioattivi vengono generalmente caricati sui camion, per poi essere trasportati al sito di stoccaggio di Gorleben. E qui è annunciata dunque una massiccia manifestazione di protesta: sono attese 20 mila persone. Le operazioni di trasbordo delle scorie potrebbero essere ostacolate anche dal maltempo: nella zona tira un vento molto forte, che potrebbe comportare ulteriori ritardi.

Nonostante le numerose soste dovute alle azioni di disturbo dei militanti, che ritengono che il sito di Gorleben non sia adeguato ad accogliere scorie ad alto contenuto radioattivo, il convoglio, comunque, si avvicina alla meta. Bloccato stamattina nei pressi di Gottinga, a causa di una ventina di antinucelaristi che si sono stesi sui binari, il treno - proveniente dalla città francese di La Hague - potrebbe arrivare a destinazione fra domenica e lunedì, secondo la Dpa.

Nuovi scontri fra militanti e forze dell'ordine si sono verificati la notte scorsa nella cittadina di Wendland, sempre in Bassa Sassonia. E a Metzingen, sempre in nottata, la polizia ha nuovamente utilizzato gli idranti per disperdere un assembramento di oltre duecento persone. Già giovedì notte gli agenti avevano fatto ricorso a lacrimogeni e idranti contro il presidio degli antinuclearisti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?