Navigation

Nucleare: Iran; capo Aiea, nessuna nuova proposta da Teheran

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2010 - 17:51
(Keystone-ATS)

MONACO - Il capo dell'Aiea (Agenzia internazionale per l'energia atomica), Yukiya Amano, ha dichiarato che il ministro degli Esteri iraniano Manouchehr Mottaki non gli ha presentato alcuna nuova proposta sul nucleare di Teheran, durante il loro odierno incontro a Monaco di Baviera.
"Non ci sono nuove proposte - ha detto Amano - ma uno scambio di punti di vista". In ogni caso, ha concluso, "il dialogo continua e bisogna dare un'accelerazione. Questo è ciò che conta".
In precedenza Mottaki aveva definito l'incontro con Amano "molto buono", senza scendere in dettagli sui contenuti del colloquio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.