Navigation

Nucleare: Iran; Casa Bianca, bene Aiea, manteniamo pressione

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2011 - 20:12
(Keystone-ATS)

La Casa Bianca ha accolto positivamente la risoluzione dell'Agenzia Internazionale dell'energia nucleare (Aiea) sempre più preoccupata dall'atomica iraniana, confermando che gli Stati Uniti hanno intenzione di mantenere forte la pressione su Teheran.

In una dichiarazione diffusa dal portavoce della Casa Bianca Jay Carney, si legge che "gli Stati Uniti manterranno questa pressione fin quando l'Iran sceglierà di abbandonare il cammino attuale dell'isolamento internazionale, sia in accordo con i nostri partner sia unilateralmente"

Dal canto suo La Russia ha accolto positivamente il rapporto dell'Aiea chiedendo che serva a rilanciare il dialogo con Teheran e non ad accrescere le tensioni. In una dichiarazione, il ministero degli esteri russo scrive che il documento "non ha come obiettivo di condannare chicchessia, ma di prosegure il dialogo e di calmare le tensioni".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?