Navigation

Nucleare: Iran, Gb e Francia per inasprimento sanzioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 novembre 2011 - 20:12
(Keystone-ATS)

La Gran Bretagna e la Francia si dicono a favore di "sanzioni nuove e forti" contro l'Iran se non coopera sul dossier nucleare. È quanto si legge in un comunicato congiunto.

I due paesi "hanno espresso la loro profonda preoccupazione relativa alla dimensione militare del programma nucleare e affermano la loro chiara determinazione a cercare nuove e forti sanzioni", si legge nel comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?