Navigation

Nucleare: Iran; Jalili, non negozieremo nostri diritti

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 dicembre 2010 - 15:10
(Keystone-ATS)

TEHERAN - "I diritti dell'Iran" in materia nucleare "non sono negoziabili" e quindi non saranno discussi in un nuovo incontro con il gruppo 5+1, in programma in gennaio a Istanbul. Lo ha detto il capo negoziatore iraniano Said Jalili, in una conferenza stampa a Ginevra trasmessa dalla tv iraniana, riferendosi all'arricchimento dell'uranio.
Abbiamo trovato un'intesa per discussioni in gennaio, a Istanbul, sulla cooperazione per trovare un terreno comune: questo è quello su cui ci siamo accordati. Questo è il risultato, l'unico ufficiale, ha sottolineato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?