Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente del parlamento iraniano Ali Larijani, seduto al centro.

KEYSTONE/AP/VAHID SALEMI

(sda-ats)

Se gli Usa si ritirano dall'accordo sul nucleare iraniano, anche Teheran farà lo stesso: lo ha dichiarato il presidente del parlamento iraniano Ali Larijani a San Pietroburgo.

"Senz'altro, c'è questa possibilità", ha risposto Larijani ai giornalisti che gli domandavano se Teheran stesse pensando di ritirarsi dagli accordi in risposta a una mossa simile da parte di Washington.

"Lo stesso accordo lo prevede: se verranno intraprese azioni" da parte degli altri firmatari "anche l'Iran - ha detto - potrà adottare azioni adeguate".

Il presidente del Parlamento iraniano ha inoltre affermato che ritirandosi dall'accordo sul nucleare gli Usa mancherebbero di rispetto alle Nazioni Unite.

"L'accordo sul nucleare - spiega Larijani - non è un accordo bilaterale: è confermato dalla risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'Onu, e quindi in primo luogo è un'offesa all'Onu" ritirarsi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS