Navigation

Nucleare: Iran; Usa, pronti a riprendere negoziati

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 ottobre 2010 - 21:59
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Il Dipartimento di Stato ha confermato oggi che il gruppo 5+1 ha proposto all'Iran di riprendere il 16 e 17 novembre i negoziati sul suo programma nucleare.
Gli Stati Uniti hanno detto di essere in attesa di una "risposta formale" da parte di Teheran.
"L'Iran ha mostrato pubblicamente segni di interesse per una ripresa dei colloqui ma deve cominciare a darci una risposta formale", ha osservato oggi il portavoce del dipartimento di stato Philip Crowley.
"Se l'Iran è d'accordo per negoziare seriamente noi siamo pronti a nostra volta a riprendere i negoziati - ha detto Crowley - Nello stesso tempo abbiamo bisogno che l'Iran dimostri che il suo programma nucleare ha scopi pacifici".
L'ultimo incontro tra gli iraniani e i rappresentanti del gruppo 5+1 è avvenuto un anno fa a Ginevra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo