Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario di Stato Usa, John Kerry, ha confermato il prolungamento dei negoziati sul nucleare iraniano. Lo riferisce una nota della Casa Bianca. "Abbiamo deciso - d'accordo con la Ue e i partner del 5+1 - di estendere i negoziati al 24 novembre, esattamente un anno dopo aver finalizzato il primo passo a Ginevra", ha detto Kerry.

"Gli Usa - ha continuato - sbloccheranno 2,8 miliardi dollari di beni iraniani congelati e in cambio Teheran convertirà una parte del suo uranio arricchito al 20% in carburante".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS