Navigation

Nucleare: Khamenei, Iran non farà marcia indietro su accordo

Ali Khamenei oggi durante l'incontro annuale con gli ufficiali dell'aeronautica militare. KEYSTONE/EPA/IRAN'S SUPREME LEADER OFFICE HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2021 - 11:31
(Keystone-ATS)

"Non presteremo attenzione alle dichiarazioni ignoranti di coloro che negli Usa e in tre Stati europei, Gran Bretagna, Francia e Germania, hanno violato l'accordo nucleare e quindi non hanno il diritto di porre le condizioni al rilancio dell'accordo".

Lo ha detto la Guida suprema dell'Iran, l'ayatollah Ali Khamenei. "L'Iran, in quanto unico Paese che ha il diritto di stabilire condizioni, non riprenderà gli impegni sul nucleare fino a quando gli Stati Uniti non avranno revocato le sanzioni", ha aggiunto Khamenei nell'incontro annuale con gli ufficiali dell'aeronautica militare.

"Gli Usa dovrebbero revocare completamente le sanzioni contro l'Iran, poi torneremo ai nostri impegni fissati dall'accordo nucleare. Questa è la politica definitiva dell'Iran e non cambierà", ha concluso.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.