Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una ventina di persone hanno partecipato ieri pomeriggio nel centro di Bienne (BE) a "una passeggiata urbana dei corpi nudi", una performance ideata dall'artista Thomas Zollinger. L'avvenimento ha suscitato scalpore nella cittadina bernese.

La passeggiata era stata autorizzata dalle autorità di Bienne, ma lo stesso Thomas Zollinger ha ammesso all'ats di non aver del tutto rispettato le condizioni: in particolare l'azione avrebbe dovuto avvenire solo nella città vecchia, mentre i nudisti hanno raggiunto anche il centro.

Zollinger ha precisato di essere stato avvisato dalla polizia, all'inizio della performance, del rischio di incorrere in sanzioni. Le autorità hanno invece tollerato l'azione e si sono mantenute in secondo piano, ha aggiunto Zollinger esprimendo il proprio apprezzamento per quest'atteggiamento. L'artista si è detto pronto a affrontare un'eventuale multa: si tratta del prezzo da pagare per la riuscita della sua performance artistica.

SDA-ATS