Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'entrata in circolazione della nuova banconota da 50 franchi richiede l'adattamento di tutti i bancomat e postomat della Svizzera: durante l'operazione non sarà possibile prelevare tale cartamoneta. Lo stesso varrà per le successive emissioni.

Gli interventi sono necessari poiché la Banca nazionale svizzera (BNS) ha ridotto la misura di tutte le nuove banconote. Quella da 50 franchi sarà messa in circolazione il 12 aprile 2016. A partire da tale data, a intervalli di sei mesi-un anno, saranno poi emesse le altre.

La Banca Valiant sta già provvedendo alla sostituzione delle apposite cassette e terminerà entro il 12 aprile: "Fino ad allora non sarà possibile prelevare cartamonete da 50 franchi", ha affermato oggi alla radio pubblica svizzerotedesca il portavoce Stefan Michel. Ogni rimpiazzo costa tra i 175 e i 450 franchi: in totale saranno spesi 70'000 franchi per 230 bancomat.

Altri istituti come Raiffeisen e Postfinance attendono l'arrivo della nuova banconota per procedere alla sostituzione. Secondo Johannes Möri, portavoce di Postfinance, l'operazione richiederà dai tre ai cinque giorni lavorativi - durante i quali i 1000 distributori automatici non emetteranno cartamonete da 50 franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS