Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Nel 2008 sono state fondate in Svizzera 11'600 nuove imprese, il 3,2% in meno rispetto all'anno precedente. Anche il numero di nuovi posti di lavoro si è contratto, diminuendo da 23'100 a 21'800. Si è trattato soprattutto di minuscole imprese, con in media 1,9 posti di lavoro, la maggior parte di esse nel settore terziario. Lo rileva oggi l'Ufficio federale di statistica (UST).
La Regione del Lemano così come il Ticino sono le uniche zone che hanno registrato un incremento delle nuove imprese (rispettivamente +130 e +80). La ripartizione geografica mostra inoltre che esse sono ubicate di preferenza nei centri.
Quando si parla di nuove imprese si intendono unicamente quelle create "dal nulla", iscritte o meno nel registro di commercio. La statistica non contempla quindi quelle sorte in seguito a cambiamenti della forma giuridica, fusioni, scissioni, acquisizioni o trasferimenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS