Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuove perquisizioni nel quartiere di Molenbeek a Bruxelles. La polizia ha portato via su un blindato un uomo incappucciato.

Secondo la stampa belga si tratterebbe di Salah Abdeslam, il ricercato per le stragi di Parigi. La procura ha però subito smentito l'ipotesi che possa trattarsi di Abdeslam.

Nella notte in Francia ci sono peraltro state 168 perquisizioni nelle case di individui sospetti, in 19 dipartimenti diversi. Ci sono stati 23 arresti e il sequestro di 31 armi, tra cui alcune da guerra. È il bilancio tracciato dal ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve.

Tra gli arrestati spicca un uomo, residente nell'area di Lione, fermato dopo che nella sua casa e in quella dei genitori sono stati ritrovati un lanciarazzi, diverse armi e munizioni, e delle fascette da braccio della polizia.

In totale, ha detto ancora Cazeneuve, da venerdì 104 "individui che sono oggetto di particolare attenzione da parte dei nostri servizi" sono state messe agli arresti domiciliari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS