Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I tabelloni delle partenze nelle stazioni saranno progressivamente modernizzati: il sistema meccanico a palette e gli LCD saranno sostituiti. Nell'immagine uno dei nuovi tabelloni presentati oggi.

KEYSTONE/THOMAS DELLEY

(sda-ats)

I tabelloni delle partenze nelle stazioni saranno progressivamente modernizzati: il sistema meccanico a palette e gli attuali tabelloni LCD saranno sostituiti da nuovi schermi digitali più dinamici. I primi esemplari sono stati presentati oggi a Friburgo.

Altri 180 nuovi tabelloni saranno installati sull'asse est-ovest entro la fine del 2018, nei comuni sangallesi di Gossau, Flawil e Uzwil, a Ginevra e Ginevra aeroporto, nonché a Losanna e a Berna, hanno indicato le FFS.

I nuovi schermi permetteranno di fornire rapidamente ai viaggiatori un gran numero di informazioni specifiche, quali ad esempio: perturbazioni del traffico ferroviario, convogli seguenti, indicazioni per i gruppi, manifestazioni locali e cantieri.

Gli schermi forniranno anche informazioni utili ai viaggiatori a mobilità ridotta - come ad esempio la presenza di ascensori - e indicheranno i cambiamenti di binario alle persone con problemi di udito.

Dei 2100 tabelloni presenti nelle stazioni elvetiche, 800 sono ancora a palette meccaniche, mentre gli altri utilizzano la tecnologia LCD. Gli schermi dell'ultima generazione ricorrono invece alla tecnologia TFT-HD. I primi saranno sostituiti entro il 2021, mentre gli altri alla fine del loro ciclo di vita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS