Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

NW: treno centra minibus, morti tre turisti israeliani

Tre turisti israeliani sono morti e altri cinque sono rimasti gravemente feriti questa mattina a Wolfenschiessen (NW) quando il minibus sul quale viaggiavano è stato travolto da un treno della Zentralbahn (zb) su un passaggio a livello incustodito. Le cause esatte della tragedia sono al vaglio degli inquirenti.

L'incidente è avvenuto alle 08.40 circa 2,5 km a sud dalla stazione di Wolfenschiessen. In quel luogo i binari della Zentralbahn corrono a fianco della strada cantonale per Engelberg (OW). Da questa si diramano diverse strade secondarie che attraversano la ferrovia su passaggi a livello equipaggiati solo con una croce di Sant'Andrea (senza barriere quindi).

L'incidente è avvenuto in uno di questi attraversamenti. La ragione per la quale il minibus - con targhe straniere - abbia voluto attraversare i binari proprio in quel punto è per il momento poco chiara. Secondo la direttrice del Dipartimento nidvaldese della giustizia, che si è espressa in una conferenza stampa, è possibile che i turisti abbiano voluto valicare il passaggio a livello "Allmend" per andare a vedere da vicino una cascata.

Proprio in quel momento stava però arrivando un treno della compagnia Zentralbahn (zb), partito da Lucerna e diretto a Engelberg (OW). L'impatto è stato inevitabile.

Sul posto sono giunte cinque ambulanze di tre diversi cantoni (Lucerna, Nidvaldo e Uri) nonché due elicotteri della Rega. Le operazioni per liberare gli occupanti rimasti intrappolati nell'abitacolo del veicolo - un minibus di marca Opel - sono state molto difficili, ha indicato l'ufficiale della polizia nidvaldese Lorenz Muhmenthaler. I cinque feriti sono stati ricoverati in diversi ospedali della regione.

Sul treno nessuno è rimasto ferito. I passeggeri hanno potuto continuare il viaggio fino a Engelberg in bus. Per le esigenze dell'inchiesta, la strada cantonale e la ferrovia sono rimaste chiuse per diverse ore. Il primo treno è transitato circa sei ore dopo la tragedia.

Sulla tratta Dallenwil (NW)-Grafenort (OW) ci sono attualmente 32 passaggi a livello pericolosi che devono ancora essere risanati, 25 dei quali sul territorio del comune di Wolfenschiessen. Secondo i progetti attuali, 22 di questi dovrebbero essere chiusi, mentre tre dovrebbero essere equipaggiati con barriere. Uno di questi passaggi è proprio quello dove è avvenuto stamane l'incidente.

Attualmente in Svizzera ci sono 4'848 passaggi a livello. Di questi, 1'244 non sono conformi alle disposizioni vigenti e devono quindi essere risanati, indica l'UFT sul suo sito internet.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.