Navigation

Nyt, procura Manhattan indaga Trump per frode bancaria

Guai giudiziari in vista per Donald Trump? KEYSTONE/AP/Alex Brandon sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2020 - 19:47
(Keystone-ATS)

Depositando nuovi atti per sollecitare Donald Trump a consegnare le dichiarazioni fiscali personali e aziendali degli ultimi 8 anni, la procura di Manhattan ha lasciato intendere che sta indagando il presidente per una possibile frode bancaria e assicurativa.

Lo scrive il New York Times.

L'ufficio dell'attorney Cyrus Vance non ha identificato direttamente il focus dell'inchiesta ma ha scritto che "indiscusse" notizie di stampa dello scorso anno chiariscono che la procura ha una base legale per chiedere quei documenti.

Gli articoli in questione sostenevano che il tycoon potrebbe aver gonfiato illegalmente la sua ricchezza e il valore delle sue proprietà agli occhi di banche e assicurazioni. Trump ha chiesto al tribunale di dichiarare non valida la richiesta della procura.

Il nuovo scontro sulle dichiarazioni dei redditi arriva un mese dopo che la corte suprema ha spianato la strada ai procuratori per acquisire la documentazione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.