Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Distruggeremo l'Isis" sul campo di battaglia senza rinunciare ai nostri valori, grazie alla nostra coalizione. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama in una conferenza stampa a Kuala Lumpur.

È inevitabile allontanare Bashar al Assad dalla Siria ma "abbiamo tutti interesse a mantenere uno Stato siriano, non vogliamo il caos", ha aggiunto Obama, auspicando una maggiore collaborazione della Russia.

Anche attraverso i contatti con Arabia Saudita, Turchia, Russia ed Iran, Obama auspica l'avvio di un processo politico che possa sfociare, come primo punto, in un cessate il fuoco in Siria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS