Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Obama, giuria ha parlato, ora serve riflessione

"La giuria ha parlato": così il presidente americano, Barack Obama, commenta l'assoluzione di George Zimmerman, chiedendo ora il rispetto per la famiglia del giovane di colore Trayvon Martin e lanciando un appello per "una calma riflessione".

"La morte di Trayvon Martin è stata una tragedia per tutta l'America", afferma Obama in una nota. "Dobbiamo ora chiedere a noi stessi se stiamo realmente facendo tutto il possibile per aumentare la comprensione reciproca all'interno della nostra comunità. Se stiamo facendo tutto il possibile per fermare la violenza delle armi che provoca la perdita di numerose vite in tutto il Paese, giorno dopo giorno. Se come società e come individui stiamo facendo tutto il possibile per prevenire tragedie simili in futuro".

"Come cittadini - conclude Obama - questo è quello che dobbiamo fare. Questo è il modo per onorare Trayvon Martin".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.