Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Non invieremo truppe in Siria": lo ha detto il presidente Usa, Barack Obama, nel corso della conferenza stampa alla fine del vertice Nato.

"Inviare truppe in Siria non è necessario per raggiungere i nostri obiettivi", ha detto Obama, spiegando come "bisogna trovare alleati affidabili e moderati sul terreno che dovremo sostenere con gli alleati. Questa la strategia che stiamo seguendo".

Il presidente Usa ha quindi ribadito come "gli Stati Uniti faranno comunque tutto il necessario per assicurare che l'Isis non sia più una minaccia per gli Usa e per i suoi amici e alleati

Nella lotta all'estremismo islamico "stiamo andando nella giusta direzione, come dimostra anche l'uccisione del leader di al Shabaab in Somalia": lo afferma il presidente Usa, Barack Obama.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS