Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Sconfiggeremo" l'Isis in Siria e in Iraq. Lo afferma il presidente americano, Barack Obama, intervenendo al vertice tra Canada, Stati Uniti e Messico, secondo quanto riportato dalla stampa statunitense.

Obama precisa che le organizzazioni violente hanno poco da offrire e che gli Stati Uniti faranno tutto il necessario per prevenire attacchi. Le parole di Obama arrivano dopo l'attacco all'aeroporto di Istanbul.

Gli Stati Uniti affiancheranno la Turchia e la Nato per sconfiggere l'Isis: "siamo con il popolo turco e faremo tutto il necessario" per prevenire attacchi come quello all'aeroporto di Istanbul, afferma Obama. "L'Isis sarà sconfitto in Siria e in Iraq", assicura Obama.

"Lasciatemi pubblicamente estendere le mie condoglianze al popolo della Turchia per il terribile attacco di Istanbul" precisa Obama intervenendo al vertice dei 'Three Amigos', ovvero Canada, Stati Uniti e Messico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS