Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente americano, Barack Obama, ha esortato oggi a Parigi - in un incontro con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan - la Turchia e la Russia a concentrarsi "sul nemico comune", Daesh.

"Abbiamo parlato del modo in cui la Turchia e la Russia potrebbero lavorare per ridurre le tensioni", ha detto Obama interrogato sulla crisi fra Ankara e Mosca al termine dell'incontro con Erdogan.

"Come ho detto a Erdogan - ha aggiunto il capo della Casa Bianca - abbiamo tutti un nemico comune che è l'esercito islamico, e voglio essere sicuro che ci concentriamo su questa minaccia".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS