Navigation

Obama in Polonia: rende omaggio a insorti ghetto Varsavia

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 maggio 2011 - 20:25
(Keystone-ATS)

Nel Ghetto di Varsavia per rendere omaggio agli eroi dell'insurrezione del 1943 contro i nazisti. Il presidente americano Barack Obama deposita una corona ai piedi del monumento di granito nero nel cuore di quello che era il cuore ebreo della capitale polacca, trasformato in Ghetto nel 1940 dai tedeschi.

Obama si è intrattenuto con i rappresentanti delle autorità polacche e della comunità ebraica polacca, alcuni dei quali sopravvissuti all'Olocausto. A Obama è stato presentato il progetto di un futuro museo sulla Storia degli Ebrei in Polonia, che accoglierà a partire dal 2013 esposizioni culturali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.