Tutte le notizie in breve

Grossi disagi per chi intendeva viaggiare sull'Oberalp (immagine d'archivio della stazione di Andermatt/UR).

KEYSTONE/SIGI TISCHLER

(sda-ats)

Un guasto tecnico a un treno che circolava ad un'altitudine di 2000 metri sul versante urano del passo dell'Oberalp (UR/GR), la neve e il forte vento che soffiava su quello grigionese hanno bloccato oggi per diverse ore la circolazione dei convogli.

Stando alla compagnia Matterhorn Gotthard Bahn e alle FFS, a causa della chiusura invernale della strada del passo, non v'è stata la possibilità di far circolare bus sostitutivi.

Il convoglio interessato dal problema tecnico è stato ricondotto ad Andermatt (UR), ma i cumuli di neve portati dal forte vento tra Disentis (GR) e il passo hanno impedito la riapertura della linea ferroviaria.

I 40 passeggeri rimasti bloccati sul versante urano sono stati trasportati ad Andermatt un'ora dopo il guasto. Chi voleva raggiungere Disentis nella giornata di oggi ha dovuto armarsi di pazienza e passare via Zurigo, il che significa un tempo di percorrenza di cinque ore e mezzo rispetto all'ora e dieci abituale.

La tratta è stata riaperta al traffico poco prima delle 18.00.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve