Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel secondo semestre del 2012 la Germania scivolerà in una leggera recessione. È quanto prevede in un rapporto pubblicato oggi l'Ocse, secondo cui l'economia calerà nel terzo trimestre dello 0,5% annuo (-0,1% rispetto al trimestre precedente) e nel quarto dello 0,8% (-0,2% sul terzo trimestre).

Complessivamente, scrive l'organizzazione, la Germania nel 2012 avrà una crescita dello 0,8%. Nella precedente previsione, risalente a maggio, l'Ocse aveva parlato di una crescita del pil dell'1,2%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS