Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un totale di 300.450 migranti e rifugiati sono giunti in Europa via mare dall'inizio dell'anno, arrivando soprattutto in Grecia (circa 166.050) e in Italia (circa 130.567). Foto d'archivio.

KEYSTONE/AP/EMILIO MORENATTI

(sda-ats)

Un totale di 300.450 migranti e rifugiati sono giunti in Europa via mare dall'inizio dell'anno, arrivando soprattutto in Grecia (circa 166.050) e in Italia (circa 130.567).

Il numero di persone morte nel Mediterraneo mentre cercavano di raggiungere l'Europa è salito a oltre 3.500, secondo i dati dell'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim).

"Di questo passo, il 2016 sarà l'anno più letale mai registrato nel Mar Mediterraneo", ha osservato l'Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr) che ha espresso tristezza per l'ultima tragedia ieri al largo dell'Egitto, dove si è capovolta un'imbarcazione con circa 450 persone a bordo.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS