Tutte le notizie in breve

L'oligarca Alisher Usmanov ha querelato l'oppositore Alexiei Navalni e il suo Fondo Anticorruzione e si è rivolto al tribunale moscovita di Lublino. Lo riporta il giornale moscovita Rbk.

Le motivazioni non sono state rese note ufficialmente, ma in un'intervista pubblicata ieri su Vedomosti, Usmanov aveva annunciato di voler querelare per diffamazione Navalni, che lo accusa di aver corrotto il primo ministro Dmitri Medvedev cedendogli una villa.

Il 2 marzo, il Fondo anticorruzione di Navalni ha pubblicato un'inchiesta in cui punta il dito contro Medvedev accusandolo di aver ricevuto "bustarelle dagli oligarchi" sotto forma di finanziamenti a "una rete corrotta" di società ufficialmente non a scopo di lucro ed essersi servito di questo denaro per accaparrarsi ville, terreni e yacht.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve