Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oltre 230 opere, di cui 28 in italiano, si contenderanno il premio del primo Concorso federale di letteratura. Per l'Ufficio federale della cultura l'elevato numero di iscrizioni è un successo e un segno della diversità letteraria e linguistica del paese.

Tra il 26 giugno e il 15 agosto sono state inviate le iscrizioni per 123 opere sono in tedesco, 84 in francese, 28 in italiano e una in romancio. Rispetto alla ripartizione linguistica della popolazione, le opere in francese e in italiano sono sovrarappresentate: il 36% è nella lingua di Voltaire e il 12,5% in quella di Dante.

Gli uomini sono più numerosi della donne (146 su 236 iscrizioni), ma tutte le classi di età sono rappresentate visto che l'autore più giovane ha 20 anni e quello più anziano 93 anni.

La giuria distribuirà fino a nove premi. I vincitori, i cui nomi saranno resi noti il 3 dicembre, riceveranno un 25'000 franchi ciascuno e terranno letture pubbliche nelle varie regioni linguistiche.

Oltre ai premi federali di letteratura, sono previsti altri riconoscimenti che saranno consegnati nel maggio 2013 durante le Giornate letterarie di Soletta: il Premio svizzero di letteratura attribuito per l'insieme dell'opera, il Premio di traduzione e il Premio speciale per l'impegno a favore della letteratura svizzera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS