Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo la Commissione della politica estera del Nazionale, anche quella degli Stati ha approvato - con 6 voti contro 0 e 3 astensioni - il mandato negoziale relativo alla 11a Conferenza ministeriale dell'Organizzazione mondiale del commercio di Buenos Aires.

Essa avrà luogo dal 10 al 13 dicembre.

Sempre in tema di politica economica, la commissione ha deciso di sostenere le linee direttrici del mandato di negoziazione relativo alla revisione dell'accordo di protezione degli investimenti concluso fra la Svizzera e la Slovacchia, si legge in un comunicato odierno dei Servizi del Parlamento.

La commissione ha tra l'altro avuto per la prima volta uno scambio con il consigliere federale Ignazio Cassis, nuovo capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Fra i temi discussi vi sono stati la prossima visita in Svizzera del presidente della Commissione europea Jean-Claude Junker, il contributo svizzero alla coesione in seno all'Unione europea (Ue) e l'evoluzione della Brexit.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS