Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Gran Bretagna ha annunciato oggi aiuti per 8 milioni di sterline per l'assistenza di milioni di persone coinvolte nella guerra civile in Siria. L'annuncio della ministra per lo sviluppo internazionale Justine Greening a New York ha coinciso con il discorso del primo ministro David Cameron all'Onu. Tre degli otto milioni saranno destinati all'Unicef, l'agenzia dell'Onu per l'infanzia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS