Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MILANO - Il no della Commissione federale della concorrenza (COMCO) che ha bloccato la fusione fra Orange e Sunrise "è un po' sorprendente visto che il consolidamento è già in atto in altre parti in Europa". Lo ha detto il presidente della direzione di Swisscom, Carsten Schloter, a margine dell'assemblea di Fastweb a Milano.
E' comunque "prematuro fare un'analisi", ha aggiunto Schloter. "Dobbiamo aspettare le motivazioni della commissione e dobbiamo capire se la decisione è definitiva o ci sono possibili aperture".

SDA-ATS