Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"La chiusura dei confini è giusta e noi continueremo a tenere chiusi i nostri confini con Serbia e Croazia e se necessario chiuderemo anche quello con la Romania", ha detto il premier ungherese Viktor Orban alla conferenza stampa dopo il vertice.

"A Bruxelles è stato detto che bisogna difendere i confini esterni dell'Europa e che i migranti devono essere fermati", ha aggiunto precisando che "l'Ungheria contribuirà alla chiusura del confine sud della Macedonia e la Bulgaria"

"La posizione ungherese sull'emergenza dei migranti è stata sempre chiara", ha sottolineato il premier ungherese, "controllo, identificazione, e rimpatrio". "Noi siamo contro il ricollocamento e speriamo di poter scongiurare questo pericolo nelle settimane a venire nel blocco dei paesi del V4", ha detto ancora Orban

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS