Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Le tre associazioni regionali dei consumatori - ACSI per la Svizzera italiana, FRC per la Romandia e SKS per la Svizzera tedesca - uniscono le loro forze per meglio difendere gli interessi degli utenti. Il 30 giugno scorso hanno pertanto fondato l'"Alleanza delle organizzazioni dei consumatori".
Sebbene collaborino fianco a fianco ormai da anni, con tale "Alleanza" le tre associazioni si presentano ora ufficialmente quale forza nazionale a difesa degli interessi dei consumatori e quali partner di riferimento per il mondo politico ed economico. "Uniti potremo rappresentare i consumatori in modo più coordinato, deciso, efficace e al di sopra delle regioni linguistiche", indica una nota odierna.
Già lo scorso 14 gennaio, l'Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana, la Siftung für Konsumentenschutz e la Fédération romande des consommateurs avevano definito insieme dieci temi prioritari sui quali concentrare la loro azione. Questi spaziavano dai costi sanitari ai diritti dei consumatori, dai prezzi delle telecomunicazioni alla pubblicità destinata ai giovanissimi.
L'"Alleanza" presenterà un primo bilancio di questa collaborazione il prossimo 20 dicembre, si legge ancora nel comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS