Navigation

Oro: ancora record a 1457,75 dollari l'oncia

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 aprile 2011 - 09:00
(Keystone-ATS)

L'oro mette a segno nuovi record sui mercati asiatici dopo quelli registrati ieri a New York. Il metallo giallo ha chiuso le contrattazioni elettroniche a Singapore a 1454,80 dollari l'oncia dopo aver toccato 1457,75 dollari. Sugli scudi anche l'argento, che resta sui massimi da 31 anni a 39,44 dollari..

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?