Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Aspettando Godard: Hollywood ha deciso di premiare il regista di Fino all'Ultimo Respiro nel corso della prossima cerimonia degli Oscar ma rischia di venire snobbata dal geniale e dissacrante cineasta franco-elvetico.
"Stiamo tentando di contattare Jean Luc Godard da martedì e finora non ci ha risposto", ha ammesso con l'Hollywood Reporter Bruce Davis, direttore esecutivo dell'Academy of Motion Pictures Arts and Science, l'organizzazione a cui fanno capo le ambite statuette. "Abbiamo provato per telefono, per mail, per fax e attraverso vari amici e colleghi. Invano. Gli abbiamo mandato una lettera formale di invito via Federal Express".
Pur non avendo la conferma di Godard, l'Academy aveva annunciato con gran fanfara mercoledì la rosa dei premiati: oltre al padre della Nouvelle Vague, creatore assieme a Claude Chabrol e François Truffaut di un nuovo stile nel cinema francese, saranno insigniti del riconoscimento Francis Ford Coppola, il documentarista britannico Kevin Brownlow e l'attore di Il Buono, Il Brutto e il Cattivo Eli Wallach.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS