Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Jihadisti dello Stato islamico hanno sferrato stamani una nuova offensiva contro Sadad, la cittadina a maggioranza cristiana a pochi chilometri dall'autostrada Damasco-Homs nella Siria centrale.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) che dal 2007 si avvale di una fitta rete di ricercatori e attivisti nel Paese. Due giorni fa l'Isis si era impadronito di Mhin, località strategica mista sunnita e cristiana tra la zona desertica di Palmira e Homs.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS