Navigation

OW: incidente sul Titlis, un alpinista morto e un altro ferito

La regione del Titlis, dove si è verificato l'incidente. sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2020 - 08:39
(Keystone-ATS)

Un alpinista è morto ieri pomeriggio nella regione del Titlis (OW) dopo essere scivolato sulla neve ed essere caduto in un crepaccio. Altre due persone, che erano in cordata con lui, si sono salvate. Una è tuttavia in gravi condizioni.

La polizia precisa che è stata elitrasportata in ospedale dalla Rega. Dalle prime ricostruzioni, sembra che due degli uomini siano caduti in una fenditura formatasi tra le rocce e il ghiacciaio. Il terzo uomo è stato catapultato sopra il crepaccio e si è fortunatamente fermato su un ripido pendio innevato.

È stato lui ad allertare immediatamente i soccorsi.

I tre alpinisti, di età compresa tra i 35 e i 37 anni, provengono da altri cantoni. Nel corso delle complesse operazioni di salvataggio, durate diverse ore, erano a disposizione due elicotteri della Rega, un elicottero della Swiss Helicopter e quattro soccorritori di montagna.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.