Navigation

Pacchi bomba: Al Qaida rivendica invio

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 novembre 2010 - 20:35
(Keystone-ATS)

DUBAI - Al Qaida nella Penisola Arabica ha rivendicato oggi l'invio di pacchi bomba in diversi Paesi. Lo riferisce il centro americano di monitoraggio dei siti integralisti, Site.
Secondo Site, la rete di Osama bin Laden ha rivendicato l'invio dei pacchi con esplosivo intercettati in Gran Bretagna e a Dubai e ha detto di essere all'origine dell'esplosione di un aereo cargo nel settembre scorso a Dubai.
Il cargo, appartenente al corriere internazionale Ups, si è schiantato in una zona desertica, provocando la morte di tutti i membri dell'equipaggio, fra tre e sei persone secondo diverse fonti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?