Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'esercito pachistano ha riferito oggi di aver abbattuto un drone spia indiano nei pressi del confine conteso della regione himalayana del Kashmir. Lo riferisce l'ufficio stampa delle forze armate.

Il velivolo è stato intercettato mentre "effettuava una ricognizione fotografica", secondo la fonte, nell'area di Bhimber "in violazione dello spazio aereo pachistano".

L'incidente coincide con un giorno di alta tensione lungo la 'linea di controllò (LoC), come è chiamata la linea di demarcazione sulla quale sono schierate le truppe. I due eserciti si sono scambiati tiri di artiglieria del settore di Sialkot (Punjab pachistano) che corrisponde al distretto di Jammu sul lato indiano.

Secondo Islamabad, lo scontro non ha provocato vittime, tuttavia fonti indiane riportano l'uccisione di una donna e il ferimento di tre persone, tra cui un militare. L'escalation della tensione in Kashmir avviene a due giorni da una visita del premier Narendra Modi nella città di Jammu, capoluogo invernale dello stato indiano di Jammu e Kashmir.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS