Otto detenuti condannati a morte per omicidio sono stati impiccati oggi in diverse prigioni del Punjab, nel Pakistan centrale. Lo riferisce la tv Samaa. Tre uomini sono saliti al patibolo nel penitenziario di Attock, mentre gli altri in cinque carceri della provincia.

Dallo scorso dicembre, quando il governo ha sospeso una moratoria volontaria di sei anni sulle esecuzioni, sono stati giustiziati 180 detenuti. Nel braccio della morte delle prigioni pachistane ci sarebbero circa 8 mila persone.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.