Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno un poliziotto è stato ucciso e due feriti in un attacco armato a una caserma della polizia di Bannu, nel nord ovest del Pakistan. Lo ha riferito una fonte ufficiale all'ANSA. L'azione è ancora in corso e sul posto è arrivato l'esercito. I militanti hanno preso alcuni ostaggi e si sono impossessati delle armi.

L'attacco è stato rivendicato dai talebani del Tehrik-e-Taleban Pakistan (Ttp). Parlando con l'ANSA da una località sconosciuta, il portavoce Ihsanullah Ihsan ha confermato che gli assalitori che si trovano all'interno della caserma sono militanti del Ttp. Un gruppo di almeno sei uomini è entrato stamattina nella vecchia sede della polizia di Bannu sparando all'impazzata e lanciando bombe a mano.

I ribelli sono ancora asserragliati nell'edificio e stanno ingaggiando una dura resistenza con le forze di sicurezza. Per precauzione, è stato imposto il coprifuoco nell'intera città di Bannu.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS