È di tre morti e 22 feriti il bilancio dell'esplosione di un ordigno avvenuta stamane a Quetta, capoluogo della provincia del Baluchistan, nel sud ovest del Pakistan. Lo ha riferito la polizia ai giornalisti ai media locali.

La bomba è stata azionata a distanza nell'area di Satellite Town e aveva come obiettivo una pattuglia della forza paramilitare Frontiers Corp. Tra i feriti ci sono anche diversi altri militari. Finora nessun gruppo ha rivendicato l'attentato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.