Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Pakistan ha aumentato dell'11% le sue spese militari per l'anno fiscale 2015-16, giustificando la misura con le operazioni delle forze di sicurezza in corso nei territori tribali e per il deterioramento dell'ordine pubblico nel Paese.

Il capitolo della Difesa mostra quindi una spesa di 781 miliardi di rupie (oltre 6,7 miliardi di euro) nell'ambito di un bilancio generale dello Stato pachistano ampiamente deficitario presentato dal ministro delle Finanze, Ishaq Dar.

Altra motivazione addotta dal governo per giustificare l'aumento delle spese militari è il fatto che la vicina India utilizzerà nell'anno in corso quasi 34 miliardi di euro per il comparto della Difesa, ossia quasi sei volte di più del Pakistan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS