Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 13 persone sono morte ed altre 18 sono rimaste ferite ieri in Pakistan quando un autobus che trasportava un gruppo di invitati ad una festa di matrimonio ha urtato un cavo dell'alta tensione, incendiandosi. Lo scrive oggi il quotidiano The Express Tribune.

L'incidente, riferisce il giornale, è avvenuto nel distretto di Dadu della provincia meridionale di Sindh. Alcune casse di metallo caricate sull'automezzo in viaggio sull'autostrada Indus hanno ad un certo punto toccato il cavo dell'alta tensione, insolitamente basso, e che era stato collocato non su normali piloni ma su strutture di canne di bambù.

Questo ha causato l'incendio che immediatamente ha avvolto il veicolo. Gli sposi sono rimasti illesi, si è infine appreso, perché viaggiavano su una automobile che precedeva l'autobus.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS