Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 37 persone sono state uccise in una forte esplosione in un mercato a Peshawar, nel nordovest del Pakistan. Lo riferiscono i media locali. Secondo un responsabile degli artificieri, Shafqat Malik, "un veicolo, una Toyota Corolla di colore bianco, è stata trasformata in un'autobomba con 200 chilogrammi di esplosivo". Si sono udite due deflagrazioni, ma "in realtà era una sola".

L'attacco è stato fortemente condannato dal presidente Mamnoon Hussain come un "atto barbarico". Il capo dello Stato ha anche ribadito l'impegno del suo paese a combattere il terrorismo.

Proprio di recente, Islamabad aveva cercato di favorire un dialogo con i talebani afghani e pachistani con la scarcerazione del mullah Abdul Ghani Baradar, numero due degli insorti e braccio destro del leader talebano mullah Omar.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS