Navigation

Pakistan: bombardamenti nord ovest, uccisi militanti islam

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 settembre 2011 - 12:07
(Keystone-ATS)

Almeno dieci militanti estremisti islamici sono stati uccisi oggi in un bombardamento nel distretto tribale di Orakzai, nel nord ovest del Pakistan. Lo riferisce Geo News.

Gli elicotteri dell'esercito hanno colpito diversi covi talebani in Dabori e Mamuzai. Nella regione, che confina con la Khyber Agency, è in corso da tempo un'offensiva delle truppe di Islamabad.

Scontri tra esercito e militanti estremisti sono in corso ormai da una settimana anche nel distretto di Dir inferiore, sul confine afghano. L'emittente riporta della morte di un soldato e di diversi ribelli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?